ISTITUZIONE DEL LIBRETTO DI IMPIANTO PER CONDIZIONATORI, POMPE DI CALORE

CHI RIGUARDA: Chi utilizza apparecchiature di refrigerazione e/o di condizionamento d’aria e/o pompe di calore di cui al Reg. CE n° 2037/2000 contenenti sostanze controllate (sostanze lesive dell’ozono atmosferico) in quantità superiore ai 3 kg.

COSA RIGUARDA: L’istituzione di un libretto di impianto sul quale registrare le operazioni di recupero e di riciclo delle sostanze controllate.

SCADENZA: Già in vigore RIFERIMENTI: DPR 15/02/2006, n°147 

 

Riteniamo utile ricordare alle Imprese che utilizzano apparecchiature di refrigerazione e di condizionamento d’aria e pompe di calore che il DPR 15/02/2006, n°147 prevede che:

  • il gestore dell’impianto deve custodire un libretto di impianto in cui devono essere registrate le operazioni di recupero e di riciclo delle sostanze controllate contenute nel circuito frigorifero di impianti e apparecchiature di refrigerazione,condizionamento d’aria e pompe di calore in quantità superiore ai 3 kg;
  • le operazioni di recupero e di riciclo siano effettuate con dispositivi conformi alle caratteristiche e nel rispetto delle norme tecniche stabilite dalla norma ISO 11650;
  • le apparecchiature e gli impianti contenenti sostanze controllate in quantità superiore ai 3 kg devono essere sottoposte a controllo della presenza di fughe nel circuito di refrigerazione da registrarsi nel libretto di impianto con le seguenti cadenze: annuale: per impianti e apparecchiature con un contenuto di sostanze controllate comprese tra i 3 e i 100 kg; semestrale: per impianti e apparecchiature con un contenuto di sostanze controllate superiore ai 100 kg.
  • qualora nel corso del controllo periodico venga individuato un indizio di fuga, si dovrà procedere alla ricerca della fuga con apparecchiatura specifica;
  • qualora si rilevi una perdita che richieda una ricarica superiore al 10% del contenuto totale del circuito frigorifero, l’impianto o l’apparecchiatura deve essere riparato entro 30 giorni dalla verifica e può essere messo in funzione solo dopo che la perdita sia stata riparata.